sabato 3 settembre 2011

AREA - Arbeit macht frei - 1973



Rock progressivo Italiano, un ritorno agli anni ‘70

Area - 1973 - Arbeit macht frei - Cramps Records (CRSLP 5101)
La prima formazione degli Area nacque intorno al 1970 ma, fino a quel momento, i suoi protagonisti non solo si erano già intrecciati più di una volta nel corso delle loro vite, ma ciascuno di essi aveva accumulato tante e tali esperienze, da lasciar presagire qualcosa di straordinario e inedito nel mondo discografico Italiano. La presentazione ufficiale di alcuni brani avviene nell'estate del 1973 durante una jam-session all'Altro Mondo di Rimini lasciando allibiti stampa e colleghi. Scritturati dalla Cramps di Gianni Sassi entrarono immediatamente in studio per esordire nel settembre del 1973 con il loro primo album: "Arbeit macht frei": un disco destinato a rivoluzionare la storia della musica Italiana. Sin dal controverso titolo (riportante la celebre frase di Diefenbach mostrata all'ingresso di molti lager nazisti), la copertina raffigurante un'angosciante scultura di Edoardo Sivelli e la famosa pistola di cartone all'interno, il long playing si preannuncia stridente e maledettamente provocatorio. Di fatto, l'ascolto è un vero schock.
Recensione ricavata dalla rete.

Formazione
Demetrio Stratos - voce, organo, percussioni, tamburello.
Paolo Tofani - chitarra elettrica, sintetizzatori.
Eddy Victor Busnello - saxofono.
Patrizio Fariselli - tastiere, sintetizzatori, moog.
Patrick Djivas - basso.
Giulio Capiozzo - batteria, percussioni.

01 - Luglio, agosto, settembre (nero)
02 - Arbeit macht frei
03 - Consapevolezza
04 - Le labbra del tempo
05 - 240 chilometri da Smirne
06 - L'abbattimento dello Zeppelin

courtesy of vitodallatorre.blogspot.com
informazioni e link nei commenti
qui
altre pagine riservate al rock progressivo italiano
qui

4 commenti:

mirror ha detto...

Per accedere a questa pagina è necessario essere registrati al forum
La registrazione è gratuita.
il link del forum è qui
http://www.musicwebcommunity.net/vito/

Le informazioni che cerchi sono sul forum (necessaria la registrazione)


I commenti lasciati qui sul blog non vengono pubblicati. Utilizzate il forum nell'apposita area "il blog del sito"

mirror ha detto...

I link durano al massimo 3 giorni - Enlaces durar hasta 3 días - Links last up to 3 days - Liens durer jusqu'à 3 jours - Links bis zu 3 Tage - Ссылки Последняя до 3 дней - Link-uri dura până la 3 zile

mirror ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
mirror ha detto...

pagina chiusa